Categoria: Segnalazioni & Eventi

Digitalizzazione della conoscenza: un conflitto di classe?

Il 29 e 30 giugno 2017 si svolgerà a Granada, in Spagna, il convegno internazionale Territorios Digitales, al quale parteciperò con una relazione dal titolo ¿Porqué la digitalización del conocimiento es un problema geopolítico? (“Perché la digitalizzazione della conoscenza è un problema geopolitico?”). L’evento si collega al gruppo #CSHDSUR (vedi qui) e al progetto Knowmetrics. […]

Leggi

Il testo digitale fra ermeneutica e politica

Domani 10 marzo si terrà presso l’Università di Catania la giornata di studi L’esperienza del testo. Archivi, concordanze e filologia nell’era digitale . Anticipo qui alcuni temi del mio intervento (“Il testo digitale fra epistemologia, ermeneutica e politica”), partendo da un documento praticamente sconosciuto scritto da Padre Busa nel giugno 2002. Si tratta della “adesione […]

Leggi

Back to basics. Le Digital Humanities secondo Tito Orlandi

Elegante ed ironico, Tito Orlandi il 27 gennaio ha presentato la sua conferenza plenaria nel convegno annuale dell’Associazione per l’Informatica Umanistica e le Culture Digitali (AIUCD), l’associazione che rappresenta in Italia il vasto e complesso universo delle Digital Humanities. Proprio intorno a questo punto cruciale della denominazione (Digital Humanities vs. Humanities Computing) ha preso avvio la […]

Leggi

Prospettive critiche sulle Digital Humanities

L’Osservatorio sui saperi umanistici dell’ISPF-CNR di Napoli organizza per il 27 maggio una giornata di studio su «Prospettive critiche sulle Digital Humanities». La mattina è prevista una tavola rotonda sul volume The Digital Humanist. A Critical Inquiry di Domenico Fiormonte, Teresa Numerico e Francesca Tomasi (New York, Punctum Books, 2015). Si discuterà, con la partecipazione […]

Leggi

Geert Lovink e la critica della rete: tre interventi a Roma Tre

Da lunedì 29 febbraio a venerdì 4 marzo Geert Lovink*, teorico dei nuovi media e critico della rete, sarà relatore in una serie di interventi organizzati da Teresa Numerico presso il Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Roma Tre. Nel primo intervento, lunedì 29 alle 15, Lovink tratterà il tema dell’identità nelle piattaforme social […]

Leggi

Bloggo con WordPress dunque sono: presentazione a Tor Vergata

Mercoledì 24 febbraio, alle 15 presso l’Aula Pretagostini (III piano, Edificio B) della Macroarea di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tor Vergata (via Columbia 1, Roma), il Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell’Informazione, della Comunicazione e dell’Editoria organizza la presentazione del mio libro Bloggo con WordPress dunque sono (Dario Flaccovio Editore, 2015), edizione italiana di I Am: Remix Your Web Identity (Cambridge Scholars Publishing, 2015).

Leggi

Digital Humanities in Kerala. Some lessons from the South

I arrived in India one week ago, and the terrifying Paris news reached me on the 14th morning. The physical distance instead of mitigating the shock has somewhat amplified my emotional response. God knows if what we insist to call the “West” will survive to another Sept 11. Democracy, freedom, tolerance, equality: these are the […]

Leggi

Progetto “Avisos de Levante”

Il 17 giugno alle ore 11 si svolgerà nell’aula del dottorato del Dipartimento di Scienze Politiche una presentazione di Avisos de Levante, un progetto di informatica storica diretto a ricercatori delle scienze sociali e umanistiche. Il principale obiettivo è l’elaborazione di una tecnica di “travaso testuale”, grazie alla quale è possibile organizzare, pubblicare e ricercare […]

Leggi

The Politics of Code

“The idea that there may be alternative technologies in itself implies the idea of technological pluralism in place of the until now almost universally accepted technological monism. In this case each social system and each political ideology, indeed each culture would be free to develop its own particular line. Why should there not be a […]

Leggi

Decolonizing digital representation?

We’re more than half way with our workshop “The Scholarly Digital Edition and the Humanities. Theoretical approaches and alternative tools”, and we’ve already learned many things about alternative ways of thinking about (and working with) digital texts and digital editions. As the (deliberately provocative) title of this post suggests, all three presentations, in different degrees […]

Leggi